collina, comune di Montespertoli, località Anselmo. Toscana.
Un Blog assolutamente personale, senza genere e modo.

mercoledì 8 ottobre 2008

Osservatori inutilmente privilegiati


Posso ancora stupirmi. Ovvio che si. Ci sono cose che non conoscevo e che mi sorprendono. In tantissimi campi. Certo ci sono argomenti e situazioni in cui è più facile. O perchè sono territori meno frequentati o, al contrario, proprio perchè penso di saperne abbastanza. Se si tratta di pane e companatico è uno shock, ma capita.
Le opinioni delle persone, le rispetto, ma raramente mi fanno sussultare.
Per questo non posso non comunicare al mondo che, ieri sera, di fronte alla televisione, guardando Ballarò, durante una puntata per nulla allegra, incentrata su come la crisi della finanza si stia trasformando in crisi delle economie reali, ho strabuzzato gli occhi di stupore.
Ho sentito Paolo Mieli dichiarare con grande tranquillità che il "capitalismo" si rigenera e si migliora dopo ogni crisi. Che, anzi, più la crisi è grave più la forza rigeneratrice è grande.
Non torno con la mente a qualche copartecipato lontanissimo salto (fisico) di barricate e non mi stupisco certo dei modernissimi salti ideologici.
E' che si pretenterebbe, da tanta intelligenza, qualche riflessione un poco più originale. Che so, magari gli stillemmi in voga al tempo del carbone e dell'acciaio potrebbero anche non essere più validi. Oggi. Avendo a disposizione un così privilegiato punto di osservazione si dovrebbe pur vedere. Ma a volte è più importante un personalissimo, tranquillo, angolo di visuale. Tout va très bien madame la Marquise, canta Ray Ventura.

1 commento:

Nikka ha detto...

Dissento amico mio .. in questo momento di grande confusione ed incertezza (dove anche la BCE a luglio - dico luglio, 3 mesi fa, e non 3 anni fa - recitava che l'economia europea era stabile e l'unico pericolo era l'inflazione)
fare previsioni o dare ricette certe è difficile se non impossibile.
Quel che dice Mieli se non altro è di "buon senso" ed io lo condivido.
Tra l'altro, leggendo i giornali delle ultime settimane, sentire qualcuno che dice cose di buon senso è già molto!!