collina, comune di Montespertoli, località Anselmo. Toscana.
Un Blog assolutamente personale, senza genere e modo.

mercoledì 7 gennaio 2009

Nessuno vincerà questa guerra


Non mi viene da dire altro. Non ho voglia di discutere le ragioni, di addentrarmi in particolari e forbiti ragionamenti. Non è nemmeno importante il mio pensiero di base. Mi faccio solo forza di non avere sensi di colpa sulla questione ebraica. Non sono mai stato ne fasci ne nazi nel stalin quindi non temo i retro pensieri. Non sono mai stato antisemita, anzi. Quindi posso bene dire che sono ben stronzi, sproporzionati. Incredibili nei ragionamenti che comunque mal celano un eguale e speculare fondamentalismo. Non diverso da quello di hamas. Altrettanto cieco. Altrettanto volgare e violento. Complementare. Fondamentalismi indispensabli l'uno all'altro. Come l'ossigeno per il fuoco. Schifosamente simili nella comprensione lucida del fatto che nessuno potrà mai vincere questa guerra. Di questo nutrono la loro paura. Di questo si fanno forza. Di questo si fanno belva e vanto. Siete uguali. Mi fate schifo.

2 commenti:

Nikka ha detto...

Sono assolutamente e totalmente d'accordo con te.
Nessuno vincerà questa guerra ma tanti bambini innocenti ... tanti adulti innocenti moriranno..... e questo pensiero è molto doloroso

Miranda ha detto...

Che orrore! Sono d'accordo con te! Ricordo le parole di B. Brecht che diceva di un'altra guerra (ma che importa, son tutte uguali):
Sul muro c'era scritto:"Vogliono la guerra"
Chi l'ha scritto è già caduto.